Trattamento Abusivo Dell’Amianto

Trattamento abusivo dell’amianto




La Mosole Corrado S.r.l., purtroppo, non finirà mai di ricordare al pubblico la necessità di operare in sicurezza e nella completa legalità quando si tratta di interventi atti alla rimozione e inertizzazione di qualsiasi tipo di elemento in amianto.
trattamentoabusivoamianto
E’ di qualche giorno fa la notizia (fonte ANSA: http://www.ansa.it/emiliaromagna/notizie/2015/03/13/trasporta-amianto-abusivo-denunciato_d7d54ced-b024-47e5-98e4-2049037aa4e2.html) in cui si apprende come la polizia stradale abbia fermato un autocarro che trasportava abusivamente e senza la minima protezione un carico di amianto di quasi 60 quintali, composto in buona parte da elementi di eternit ondulati, e ribadiamo, non adeguatamente trattati.
E’ fondamentale che ogni cittadino, ogni imprenditore, ogni amministratore ed ente pubblico capisca l’importanza di rivolgersi a ditte specializzate e professionali, di comprovata esperienza ed onestà, quando si tratta di intervenire su manufatti in amianto che rappresentano, e lo sappiamo tutti ormai, una fonte di pericolo reale. Non possiamo pensare che basti spostare il problema, che basti sotterrarlo, il pericolo amianto è molto difficile da contenere, deve essere trattato nel modo adeguato, trasportato con estrema attenzione e stoccato in luoghi atti al suo miglior contenimento.
La Mosole Corrado S.r.l. vi accompagnerà in ogni fase della rimozione del vostro amianto con la massima attenzione e sicurezza, sapendo come consigliarvi anche per quanto riguarda l’ottenimento di incentivi e sgravi fiscali che possono rendere l’operazione di rimozione del vostro amianto anche economicamente conveniente.

Ultimi Articoli

video.rifacimento.copertura.industriale.mosolecorradosrl

Video Rifacimento Copertura Industriale in Carpenteria

video.bonifica.amianto.mosolecorradosrl

Video Bonifica e Smaltimento Copertura Fibro Amianto-Eternit

Mosole Corrado Srl Rating Cribis D&B A1

Perchè impermeabilizzare i tetti

Cosa significa isolare e coibentare i tetti

Accumulo Fotovoltaico

Eternit a Padova: bando a fondo perduto

Fotovoltaico italiano: il futuro è nei piccoli impianti

L’UE fissa per il 2028 il termine ultimo per la rimozione definitiva dell’amianto

Bonifica amianto su edifici privati

Informativa: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su "OK", chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
OK